Home / Uncategorized / Ritratto di Lindsey Vonn, numero uno in pista e in passerella

Ritratto di Lindsey Vonn, numero uno in pista e in passerella


Continuiamo la nostra serie di ritratti delle campionesse dello sci, per occuparci della regina indiscussa del circo bianco: Lindsey Vonn. Sono rari i casi in cui la forza di un campionessa si accompagna in pari misura alla sua avvenenza e Lindsey ne è un esempio lampante quanto unico o quasi.
Nata a Saint Paul, USA, il 18 ottobre 1984, come Kildow, Lindsey si sposa con l’ex-sciatore americano Vonn e ne prende il cognome, che terrà poi anche dopo il divorzio. Alta 1,78 per 75 kg, vanta un palmares pauroso e multidisciplinare, che include una medaglia d’oro olimpica (più un bronzo) , due mondiali e la bellezza di 12 coppe del mondo, di cui tre assolute nel 2008-2009-2010. Un dominio interrotto la scorsa stagione dalla tedesca Maria Riesch.
La sua prima vittoria in coppa del mondo risale addirittura al 2004 (discesa libera a Lake Louise) e da lì ha vinto 46 volte in tutte le specialità, di cui una sola curiosamente in slalom gigante. Il sortilegio si è spezzato proprio due mesi fa a Sölden, nell’anomalo anticipo CDM del 22 ottobre.
Nella gallery vediamo foto in azione e anche tratte dai servizi fotografici copiosi di cui Lindsey è stata protagonista, due su tutti: quello del calendario per Sports Illustrated e il suo rifacimento della celebre scena di Basic Istinct (ma non fino alle estreme conseguenze).

Per vedere gli altri ritratti delle più belle sciatrici del circo bianco clicca qui

Puntate precedenti:
1-Anna Fenninger
2-Tina Maze

Clicca sulle foto per ingrandirle


loading...

Advertisements

Commenta

comments

Su Luca Landoni

Giornalista pubblicista iscritto all'ODG Lombardia, mi occupo di sport, musica, spettacolo, politica, gossip e cultura: insomma, tutto e il contrario di tutto. Amante degli sport olimpici e del calcio minore. Ho praticato calcio, tennis, atletica leggera, tiro con l'arco e Pokemon GO. Milanese emigrato, vivo in Trentino. Contatto: info@direttaradio.it