Home / Sport invernali / Salto: impresa di Kamil Stoch a Predazzo e bis di Daniela Iraschko; video

Salto: impresa di Kamil Stoch a Predazzo e bis di Daniela Iraschko; video

Il polacco Kamil Stoch batte Schlierenzauer e conquista il successo in una difficile gara fiemmese; Daniela Iraschko rimonta nella seconda manche e bissa la vittoria di ieri a Hinzenbach

La prima manche della gara maschile di Predazzo cambia volto a metà del suo svolgimento, quando il vento cambia direzione e la giuria alza continuamente la partenza per cercare di equilibrare la situazione.

In realtà, la penalizzazione che ne deriva non favorisce gli ultimi apartire, tanto che molti escono inaspettatamente dai top 30 (tra di loro Ammann e Kranjec) e solo alcuni campionissimi restano in lotta per la vittoria, posizionandosi dietro il tedesco Wank, in progresso ma non ancora maturo per il podio.

Schlierenzauer e Stoch si dimostrano i migliori con il vento a sfavore, mentre tengono duro Freitag, Bardal e Freund e delude Kofler, solo 21°.

Nella seconda manche si riscatta Ito, che dal 23° posto risale all’ottavo. L’azzurro Colloredo resta nei primi 20 e migliora il piazzamento di ieri.

Freund, Freitag e Bardal si susseguono al comando prima del volo di Stoch, che arriva a 131,5 metri dimostrando eccezionali capacità di volo. Tocca a Schlierenzauer, che soccombe di un metro e mezzo e deve dire addio alla doppietta. Manca solo Wank, che paga l’emozione e dopo l’atterraggio a 122 metri si disunisce e tocca la neve con le mani, finendo al nono posto. Kofler è solo 16° e la lotta alla  Coppa si riapre, con Schlierenzauer e Bardal a pochi punti.

Il salto decisivo di Stoch

A Hinzenbach Daniela Iraschko cede nella prima manche alla connazionale Seifriedsberger, ma nel secondo salto va più in là di tutte e in due giorni ottiene le prime 2 vittorie in Coppa del mondo. La leader Sarah Hendrickson regge bene e conferma il secondo posto, davanti alla connazionale Van.

Segni di ripresa dalla squadra azzurra, con Evelyn Insam  che torna nella top 10 ed Elena Runggaldier che prosegue la sua risalita con un buon 17° posto.

Risultati

5 febbraio 2012

Uomini – Val di Fiemme

Coppa del mondo

Donne – Hinzenbach

Coppa del mondo

 

Advertisements

Commenta

comments

Su A. Grilli (Kraut)