Balotelli al Liverpool, festa per il il Lumezzane

Da ieri tiene banco – e non potrebbe essere altrimenti – la cessione dell’attaccante Mario Balotelli, che lascia il Milan per tornare in Inghilterra trasferendosi al Liverpool. 

L’arrivo di Pippo Inzaghi sulla panchina rossonera non è bastato a trattenere Super Mario, nonostante il nuovo tecnico rossonero avesse detto – al suo arrivo  – di aver parlato con un Balotelli motivato e pronto, nell’ultima settimana di ferie, a farsi seguire in vacanza da un preparatore atletico.

Resta da stabilire se la punta potrà rientrare in Nazionale con la guida di Conte. Il rapporto  con i giocatori della vecchia guardia è deteriorato, ed andare in un campionato estero potrebbe allontanarlo dall’azzurro rispetto ad altri.

Ciò che conta è che la cessione di Balotelli,  ceduto per venti milioni, non fa felici soltanto le casse rossonere, ma anche quelle del Lumezzane, squadra di Lega Pro che nella stagione 2005/2006 ha avuto il merito di valorizzare il bomber. Nelle casse del club dovrebbero entrare – secondo quanto riportato da Giornaledibrescia.it , circa 440.000 euro di premio che potranno sostenere il bilancio dei lombardi o, ancor meglio, essere reinvestiti sul mercato.

 

Stefano Beccacece (On Twitter @Cecegol)

Commenta

comments

Seguici su Facebook e su Telegram

About Stefano beccacece

%d bloggers like this: