Fondo: Russi e norvegesi sul podio nella sprint

Nikita Kriukov e Marit Bjørgen sono i primi vincitori di stagione nella sprint. A Kuusamo, il russo e la norvegese hanno superato nettamente la concorrenza

Primo appuntamento della stagione per gli sprinter del fondo, che debuttano a Kuusamo, in Finlandia. Si gareggia con la tecnica classica, quella in cui gli italiani se la cavano peggio. Fra l’altro è assente lo specialista delle distanze brevi Federico Pellegrino, ancora dolorante a una spalla.

Gli azzurri escono tutti in qualificazione e si ripresenteranno domani per le gare a cronometro in tecnica libera. Il più vicino alla qualificazione è David Hofer, già buon protagonista la scorsa settimana in Svezia.

Il percorso di gara è lungo 1,4 km. e offre ampio spazio alle rimonte e ai sorpassi, in particolar modo sulla lunga e difficile salita posta dopo 2/3 dal via e nel rettilineo finale. Nei quarti alcune cadute, tra cui quella che esclude il norvegese Pettersen.

Nelle semifinali femminili esce la più veloce della qualificazione, Justyna Kowalczyk, chesi conferma fuori forma non riuscendo a resistere al cambio di passo Marit Bjørgen e della russa Shapovalova. Nell’altra semifinale passano agevo,mente la russa Dotsenko e la finlandese Kyllönen, più le ripescate Visnar e Lahteenmäki, che in finale inciampano l’una sull’altra e perdono il contatto con le prime. Russe avanti, poi Bjørgen attacca prima della salita e fugge insieme a Shapovalova per staccarla al termine dello strappo. Troppo forte la norvegese, che raccoglie la terza vittoria in una settimana. Molto bene le russe. con Dotsenko al terzo posto; un deciso progresso rispetto alle ultime stagioni, nelle quali la sola Matveeva si era inserita sul podio nelle sprint.

LEGGI ANCHE  Fondo: Norvegia quasi indisturbata; video

Tra gli uomini, dopo l’eliminazione di Cologna in qualificazione, prima semifinale molto combattuta, con il favorito svedese Jönsson che cade insieme al russo Retivyh ed esce di scena; ne approfittano i norvegesi Northug e Brandsdal, che hanno la meglio sull’altro russo Petuhov, in difficoltà nel finale dopo una corsa d’attacco. Fuori anche lo svedese Peterson. Nell’altra semifinale, composta da atleti meno quotati sulla carta, emerge chiaramente il favorito Kriukov sul kazako Poltoranin, secondo nella 15 km. di sabato scorso e capace di sfoderare un’accelerazione finale davvero significativa. Ripescati da questa semifinale anche il finlandese Lassila e il russo Japarov, altro allrounder.

In finale subito davanti la coppia russa, tallonata da Northug e Poltoranin. Japarov imprime un gran ritmo sul falsopiano e si trascina il connazionale Kriukov, mentre appare in crisi Lassila. Tornano sotto i norvegesi sul duro strappo che porta all’arena d’arrivo. Northug va in fuga e solo Kriukov gli resiste. Finale con il russo che rimonta metro dopo metro e negli ultimi 30 metri passa con autorità su un esterrefatto Northug. Per il terzo posto Brandsdal prevale di misura su Japarov. Poltoranin grazie al quinto posto diventa il nuovo leader della generale.

LEGGI ANCHE  Fondo: Cologna e Kowalczyk incontenibili anche nella sprint

Terza vittoria in Coppa del mondo per Kriukov, che si conferma uno specialista delle sprint, distanza che ritornerà protagonista la prossima settimana nel Quebec.

Risultati

Kuusamo, 30 novembre 2012

Sprint a tecnica classica

Donne

1 BJOERGEN Marit NOR
2 SHAPOVALOVA Evgenia RUS
3 DOTSENKO Anastasia RUS
4 KYLLOENEN Anne FIN
5 LAHTEENMAKI Krista FIN
6 VISNAR Katja SLO
7 KOWALCZYK Justyna POL
8 BRUN-LIE Celine NOR
9 SARGENT Ida USA
10 RANDALL Kikkan USA
11 MALVALEHTO Mona-Lisa FIN
12 JONES Perianne CAN
13 WENG Heidi NOR
14 GAIAZOVA Daria CAN
15 HERRMANN Denise GER
16 SAARINEN Aino- Kaisa FIN
17 SMUTNA Katerina AUT
18 MEDVEDEVA Polina RUS
19 FABJAN Vesna SLO
20 PAJALA Magdalena SWE
21 PROCHAZKOVA Alena SVK
22 FESSEL Nicole GER
23 OESTBERG Ingvild Flugstad NOR
24 JOHAUG Therese NOR
25 NISKANEN Kerttu FIN
26 KOLB Hanna GER
27 TCHEKALEVA Yulia RUS
28 KOROSTELEVA Natalia RUS
29 SARASOJA-LILJA Riikka FIN
30 JACOBSEN Astrid Uhrenholdt NOR

Uomini

1 KRIUKOV Nikita RUS
2 NORTHUG Petter jr. NOR
3 BRANDSDAL Eirik NOR
4 JAPAROV Dmitriy RUS
5 POLTORANIN Alexey KAZ
6 LASSILA Kalle FIN
7 PETUKHOV Alexey RUS
8 PETERSON Teodor SWE
9 JOENSSON Emil SWE
10 JAUHOJAERVI Sami FIN
11 RETIVYKH Gleb RUS
12 CHEBOTKO Nikolay KAZ
13 GOLBERG Paal NOR
14 KETELAE Toni FIN
15 HALFVARSSON Calle SWE
16 STRANDVALL Matias FIN
17 DAHL John Kristian NOR
18 MORILOV Nikolay RUS
19 SELLIS Siim EST
20 SAAREPUU Anti EST
21 ROENNING Eldar NOR
22 WENZL Josef GER
23 SUN Qinghai CHN
24 HAMILTON Simeon USA
25 HAEKAEMIES Antti FIN
26 ERIKSSON Jens SWE
27 NEWELL Andrew USA
28 KUMMEL Peeter EST
29 PENTSINEN Anssi FIN
30 PETTERSEN Oeystein NOR
LEGGI ANCHE  Fondo: Bjørgen, l'attesa paga; video

Coppa del mondo

Donne

1 BJOERGEN Marit NOR 150
2 JOHAUG Therese NOR 87
3 RANDALL Kikkan USA 86
4 DOTSENKO Anastasia RUS 56
5 KYLLOENEN Anne FIN 52
6 KALLA Charlotte SWE 50
7 SHAPOVALOVA Evgenia RUS 46
8 BROOKS Holly USA 45
9 LAHTEENMAKI Krista FIN 44
10 SKOFTERUD Vibeke W NOR 40

Uomini

1 POLTORANIN Alexey KAZ 117
2 SUNDBY Martin Johnsrud NOR 100
3 NORTHUG Petter jr. NOR 82
4 HELLNER Marcus SWE 60
5 KRIUKOV Nikita RUS 50
6 HEIKKINEN Matti FIN 50
7 ROETHE Sjur NOR 45
8 BRANDSDAL Eirik NOR 43
9 JAPAROV Dmitriy RUS 40
10 DOLIDOVICH Sergei BLR 40

Commenta

comments

Seguici su Facebook e su Telegram

About A. Grilli (Kraut)

%d bloggers like this: