Sunday , 20 September 2020

Padova e Atalanta hanno combinato il pareggio secondo Tuccella e Pirani

Intercettazioni Tuccella-Pirani su Padova-Atalanta 1-1. Una nuova bomba esplode nello scandalo del calcio scommesse, come sta emergendo dall’Operazione Last Bet.

L’interrogatorio di Gianluca Tuccella, scommettitore amico di Marco Pirani, ha fatto emergere i contenuti della telefonata intercorsa tra i due il 25 marzo, cioè la vigilia di Padova-Atalanta 1-1. I bergamaschi erano già pressoché certi della promozione e i due sostengono entrambi di aver avuto voce dell’accordo tra le due società per pareggiare. Ci sarebbe di mezzo anche il capitano orobico (Cristiano Doni).

Vero o no, la partita smuove un volume di gioco di 28 milioni di euro sui mercati asiatici, e tutti sul pareggio, che poi puntualmente si verifica. Ecco cosa dice l’ordinanza del gip Guido Salvini:

«Nella telefonata Pirani informa Tuccella del risultato finale avendo appreso con sicurezza che vi era stato un accordo tra le due società. Nel corso della conversazione Tuccella riferiva di aver parlato con un amico del capitano (Cristiano Doni) che gli aveva confermato l’avvenuta combine »

Se le società risulteranno coinvolte la retrocessione è certa, e potrebbe addirittura aprirsi il baratro della serie C. Ricordiamo che il Padova sta giocando lo spareggio promozione col Novara (ieri andata 0-0)

Commenta

comments

Seguici su Facebook e su Telegram

About Luca Landoni

Giornalista pubblicista iscritto all'ODG Lombardia, mi occupo di sport, musica, spettacolo, politica, gossip e cultura: insomma, tutto e il contrario di tutto. Amante degli sport olimpici e del calcio minore. Ho praticato calcio, tennis, atletica leggera, tiro con l'arco, tennistavolo e Pokemon GO. Milanese emigrato, vivo in Trentino. Contatto: info@direttaradio.it
%d bloggers like this:
-->